Campionati Ticinesi d’autunno

BY IN Home, News NO COMMENTS YET

Finalmente anche il nuoto prova a ripartire con le competizioni e sabato 3 ottobre si sono svolti i Campionati Ticinesi in vasca corta a Bellinzona.

Partiamo subito col fare i complimenti agli organizzatori che si sono dati da fare per permettere agli atleti di tornare a gareggiare, rispettando tutti i parametri di sicurezza imposti dal momento e dando così loro la possibilità di vedere gli sforzi degli allenamenti trasformati in risultati.

Ovviamente è una ripartenza dopo 7 mesi senza competizioni, naturalmente siamo solo all’inizio di questa nuova stagione e perciò, i risultati non potevano che essere condizionati da queste variabili, e nonostante ciò è stato bello e incoraggiante vedere l’impegno e la voglia di gareggiare negli occhi dei ragazzi.

Come si diceva prima, per rispettare tutte le regole di protezione, il programma gare è stato diverso dal solito con 4 blocchi di 3 gare ciascuno e una pausa tra un blocco e l’altro, questo per non superare il limite permesso di atleti presenti nello stesso momento.

Fatte tutte le premesse del caso, veniamo alla partecipazione della Mendrisiotto Nuoto a questi insoliti campionati ticinesi ai quali la società Momò ha presentato ai blocchetti 32 atleti.

La risposta dei ragazzi è stata ottima con numerose migliori prestazioni e un approccio alle gare determinato, segno di grande motivazione e voglia di fare bene.

Nel settore maschile Sacha Canevese si è messo in evidenza vincendo il titolo di campione ticinese nei 100 misti e salendo sul 2°gradino del podio nei 100 delfino.

2° gradino sul quale sono saliti anche Samuel Montorfano e Tresca Ascanio nei 50 stile libero e Johnan Luca nei 100 dorso.

Medaglia di bronzo invece per Elia Riva nei 100, 200 e 400 stile libero, Simone Alberti nei 100 rana, Ethan Pezzi nei 100 dorso e Dillan Barro nei 50 stilr libero!!

Nel settore femminile Giulia Capuano ha fatto bottino pieno aggiudicandosi i titoli nei 50, 100 stile libero e 100 delfino, 2 titoli e una medaglia d’argento per Sheila Canevese rispettivamente nei 200 misti, 200 e 400 stile libero e titolo di campionessa ticinese anche per Martina Merli nei 200 delfino.

Posto d’onore con prestazioni di ottimo livello per Agata Bonoli nei 200 e 400 stile libero, per Gaia Ceresola nei 100 dorso e Giada Facchinetti nei 200 delfino, Giorgia Zala nei 50 stile libero e Arianna Galli nei 100 rana.

Brava infine Sofia Scarfone a meritarsi la medaglia di bronzo nei 50 stile libero!!!

In ogni caso i complimenti vanno a tutti gli atleti partecipanti, medagliati o no, che con le loro gare, i loro miglioramenti, i loro errori hanno fatto tornare alla normalità questo sport!!