CT estivi di mezzofondo 2015

BY IN News NO COMMENTS YET

Come ormai da tradizione la Società nuoto Mendrisio, dopo il Meeting di Mendrisio che si svolge al mattino, organizza nel pomeriggio il Campionato Regionale di mezzofondo, campionato che vede gli atleti cimentarsi, a seconda delle categorie, nei 400, 800 e 1500 stile libero.

Anche quest’anno gli atleti iscritti erano numerosi e trattandosi di distanze di lunga durata ci è consentito far i complimenti a tutti i collaboratori che con il loro lavoro hanno permesso uno svolgimento, per quanto possibile, veloce e preciso alla manifestazione.

I nostri atleti si sono ben distinti e in particolare è doveroso sottolineare l’argento che hanno conquistato Elia Riva negli 800 e Alex Caccia nei 1500, entrambi nuotando il loro record personale, cosa non facile in questo periodo della stagione e protagonisti di una gara tirata fino all’ultimo per la conquista del secondo posto.

I nostri podi finiscono qui, complice una serie di quarti posti nonostante ottime prestazioni cronometriche.

Ai piedi del podio si sono fermati Simone Alberti nella categoria 11/12 anni, Alex Giacomelli e Gaia Ceresola nella categoria 13/14 anni, bravi tutti e 3 a segnare il proprio record personale negli 800 stile libero.

Al quarto posto si è fermato anche Theo Maffei, finalmente in ripresa, nei 1500 nella categoria 16/17 anni dando vita ad un 1500 degno di nota che fa ben sperare per un buon finale di stagione.

Molto buone sono state anche le prestazioni di Zeno Ruggiero e Elisa Viviani che, “penalizzati” dal gareggiare con atleti di un anno più grandi, con i loro tempi ottenuti negli 800 si sono portati rispettivamente al primo e al quarto posto in svizzera fra i loro pari età.

Bravi e meritevoli di menzione, anche perché loro era la prima volta su queste distanze sono stati Alessia Bernaschina, Sacha Canevese, Marco Baietti, Sveva Ceresola, Gianluca Figini, Silvio Figini, Erika Giacomelli ed Erik Maffei.