Piano di Protezione 13 09 2020

BY IN Home, News NO COMMENTS YET

Piano di Protezione 2020_2021 della Mendrisiotto Nuoto 13 settembre 2020

Disposizioni generali


Ogni ragazzo, ragazza, allenatore o addetto che presenta i sintomi sotto indicati deve rimanere a casa, mettersi in isolamento e contattare il proprio medico, che deciderà in merito all’esecuzione del test.

In particolare:

  • Non frequentano gli allenamenti gli atleti che presentano uno o più di questi sintomi: tosse, mal di gola, respiro corto, dolore toracico, febbre, perdita improvvisa del senso dell’olfatto e/o del gusto, affaticamento generale severo
  • Non frequentano gli allenamenti allenatori o atleti maggiorenni che presentano uno o più di questi sintomi: tosse, mal di gola, affanno respiratorio, febbre, sensazione di febbre, dolori muscolari, perdita improvvisa del senso dell’olfatto e/o del gusto.

In caso di dubbio sulla valutazione dei sintomi si può contattare la hotline cantonale 0800 144 144 (tutti i giorni dalle 7 alle 22) o fare riferimento al proprio medico.

Chiunque, atleti, allenatori, genitori ecc. che manifestano i sintomi devono allontanarsi dalla squadra e andare al proprio domicilio e chiamare il proprio medico.

Il distanziamento di almeno 1.5 metri tra persone (tra atleti e allenatori ecc.) va garantito.

  • È necessario lavare le mani con acqua e sapone entrando nello spogliatoio
  • Negli spogliatoi visto la difficoltà nel mantenere la distanza è obbligatorio l’utilizzo della mascherina
  • In doccia è obbligatorio la distanza di 1.5 metri ( è consigliato fare la doccia al proprio domicilio)
  • Gli allenatori si occuperanno di aprire le finestre degli spogliatoi dopo che tutti sono usciti per allenarsi e le chiuderanno al termine dell’allenamento, per garantire il ricambio dell’aria nei locali.
  • La Direzione delle scuole del Canavée ha deciso di rendere obbligatorio l’utilizzo delle mascherine per tutti anche sul piazzale esterno del Canavée
  • È vietato l’accesso nei corridoi e spazi comuni ai genitori.

Mendrisio, 13 settembre 2020

Emanuele Riva